EVENTI ED INCONTRI SULLO SCIAMANISMO

Nelle culture dei Nativi Americani, il Cerchio è il sole, la luna, ma rappresenta anche l'Uno, anche se non dobbiamo tener troppo in considerazione questi fatti poiché il simbolismo nativo possiede significati molto profondi che spesso non si possono spiegare con le parole. Il cerchio incarna le energie spirituali poiché, rappresenta il Tutto, ogni cosa creata ed esistente. I cerchi erano forme geometriche di protezione nella cultura celtica, spesso venivano disegnati o costruiti a questo scopo, così che il nemico non potesse valicare quel sacro confine che poi divenne anche uno strumento della magia evocatoria e quella rituale.
Nella cultura cinese il simbolo del cerchio esprime aggettivi collegati al Cielo così come il quadrato indica la Terra: quando troviamo un quadrato dentro un cerchio nell'arte cinese troviamo il tratto di unione tra cielo e terra (la famosa quadratura del cerchio), rappresentata idealmente e simbolicamente dal simbolo del Tao con i segni dello Yin e dello Yang, rappresentanti la dualità dell'esistenza. Il Simbolo del cerchio racchiude e concentra ogni cosa amplificandone il potere poiché funge da lente di ingrandimento, ecco perché i talismani vengono di solito costruiti racchiudendoli in figure circolari.
Quindi riunendoci in Cerchio rappresentiamo e siamo parte di questo potente flusso energetico e lavorando con il suono dei tamburi, daremo ai nostri intenti un potere maggiore di realizzazione e condivisione, con l'aiuto del nostro animale di potere, degli spiriti guida e degli spiriti alleati, parte integrante del nostro inconscio e della nostra conoscenza antica. E' un profondo lavoro di ri-connessione con il proprio sé, che è imprescindibile dalla ri-connessione con la natura e con tutto ciò che ci circonda.

Ogni incontro avrà un tema diverso aiutandoci a superare le sfide e le difficoltà del quotidiano camminando insieme sul sentiero sacro. 

Il Cerchio si riunisce una volta al mese di GIovedi

E' un'opportunità di guarigione e un modo per acquisire consapevolezza di sé, dei propri vissuti, dei talenti e potenzialità sopite.
Il Cerchio Sciamanico è aperto a tutti, anche a coloro che vogliono vivere per la prima volta questa mistica esperienza proveniente da tempi lontani.


I cerchi sono condotti da Lara Manetti, naturopata diplomata presso l'Accademia ANEA di Prato nel 2005.
Docente Reiki Metodo Tradizionale Usui, Karuna Reiki(R). Nel 2009 inizia ad avvicinarsi allo sciamanismo Huna e Tolteco, risvegliando in lei curiosità e un sentire fino a quel momento non ancora riconosciuto.
Nel 2016 ha iniziato ad interessarsi in maniera più attiva allo sciamanismo, in particolar modo al Core Sciamanism, di Micheal Harmer, frequentando i seminari presso Il centro Studi Sciamanici di Verona, con la guida di Nello Ceccon, concludendo a Maggio 2018 anche il percorso di formazione del biennio.
Per informazioni e/o prenotazioni scrivere a info@parallemente.it o chiamare il 339 2963823
"Professione ai sensi della Legge 14 Gennaio 2013 n. 4 (GU 26 Gennaio 2013, n.22 n. 4 di Gennaio 2013"

Per ulteriori infos, visitare la pagina di questo sito: http://www.parallelamente.it/chi-sono


WORKSHOP RESIDENZIALE 3-4 OTTOBRE 2020- EQUINOZIO D'AUTUNNO

"Il Potere del Cerchio e la Memoria degli spiriti dei traumi"

La frenesia della quotidianeità, della vita in generale ci ha portati ad allontanarci da un "sentire" profondo insito in ogni essere umano, che esula dagli altri 5 sensi di cui siamo dotati. Un sentire che ci connette a Madre Terra, al Cielo e a tutti gli altri elementi della Natura; un sentire che ci permette di esperire mondi e dimensioni ricche di significati e di messaggi per la nostra salute e per il nostro cammino su questa terra. Tale connessione sviluppa empatia, amore e rispetto profondo per il tutto , e di conseguenza la necessità di celebrare gli eventi della Natura, con la Natura.
Il Cerchio sciamanico ci aiuta a ritrovare e sviluppare questa preziosa connessione e questo indispensabile "sentire".
Sabato 3 e Domenica 4 Ottobre, attraverso il suono dei tamburi dei sonagli, celebreremo l'equilibrio perfetto fra Luce ed Ombra. Accoglieremo il coraggio di abbandonare quello che non ci serve più, come gli Alberi sapientemente si liberano delle foglie secche e abbracceremo la gioia di addentrarci nelle profondità di noi stessi, per incontrare gli spiriti dei "traumi", responsabili secondo la cultura sciamanica siberiana, di tutti i mali dell'uomo. Solo riportando alla memoria ciò che profondamente doloroso si è radicato nel nostro inconscio, anche a livello karmiko, potremo iniziare il percorso di guarigione, di cui abbiamo tutti bisogno. Solo cosi potremo raggiungere quanto prima la serenità e la felicità che ci meritiamo, fin dal primo giorno in cui varchiamo la soglia di questa dimensione, di questa esistenza. Attraverso meditazioni e tecniche sciamaniche cercheremo, con l'aiuto degli spiriti alleati, di avvicinarci sempre di più alla nostra Essenza e di fare un passo in più verso la libertà dal dolore.
PROGRAMMA
(il programma sotto riportato potrebbe subire delle modifiche in base all'energia del gruppo e delle condiizoni climatiche, il programma dettagliato verrà comunicato previa conferma di partecipazione al workshop)

SABATO 3 OTTOBRE 2020
10,00 ARRIVO IN STRUTTURA ,CHECK IN E DISBRIGO PRATICHE BUROCRATICHE
10.30 PRESENTAZIONE WORKSHOP E CERCHIO DI APERTURA
11,30 INCONTRARE L’ANIMALE DI POTERE, VIAGGIO NEL MONDO DI SOTTO
13,00 PRANZO
14,30 MEDITAZIONE IN CERCHIO
17,00 PREPARATIVI PER LA CELEBRAZIONE DEL FUOCO DELL’EQUINOZIO
19,30 CENA
21,00 CELEBRAZIONE DELL’EQUINOZIO INTORNO AL FUOCO SACRO NEL BOSCO

DOMENICA 4 OTTOBRE
9,30 SALUTO AL SOLE
10,00 PASSEGGIATA CON GLI SPIRITI DELLA NATURA
11,00 VIAGGIO NELLA MEMORIA DEGLI SPIRITI DEI TRAUMI
13,00 PRANZO
14,30 DANZA E CANTI DI CELEBRAZIONE E CERCHIO DI CHIUSURA

Cosa portarsi:
1. Se avete il vostro tamburo o i sonagli
2. Carta e penna
3. Una coperta e un materassino
4. Scarpe per camminare all'aperto
5. Indumenti per coprirsi in caso i pioggia
Il Wokshop e ed il soggiorno si terranno presso il Bioagriturismo TORRE COLOMBAIA (PG), immerso in un bellissimo bosco di querce e dove la Natura regna sovrana. I pasti saranno vegani.

Per infos e prenotazioni scrivere a info@parallelamente.it o chiamare Lara al 339 2963823
Per partecipare agli eventi di Parallelamente è necessario essere in possesso della tessera annuale,